lunedì, novembre 19Città di Vittoria

Progetto “Si va in biblioteca” la presidente nazionale del Soroptimist International a Vittoria

Share Button

La presidente nazionale del Soroptimist International, Patrizia Salmoiraghi, ha scoperto stamani, lunedì 24 settembre, nel Chiostro del Convento delle Grazie, una targa che testimonia l’adesione della Biblioteca comunale “Angelo Alfieri” al progetto “Si va in biblioteca”, ideato dal club service e sposato dal Comune di Vittoria. Erano presenti il dirigente della Direzione Cultura, Giuseppe Sulsenti, la vedova del professore Alfieri, Maria Teresa Millefiori, alcuni dirigenti scolastici e una delegazione di  studenti e docenti.  Con il progetto Si va in biblioteca il club service intende promuovere, in collaborazione con l’ABI, la frequentazione della Biblioteca come luogo privilegiato del sapere, luogo di incontro, di aggregazione, di conoscenza, di civiltà e di dibattito, con una particolare attenzione alle iniziative di formazione culturale rivolte particolarmente alle donne , nonché di contrasto alla povertà educativa delle bambine e dei bambini. Il progetto, che è biennale, nell’arco del primo anno ha visto, all’interno della biblioteca comunale, attività significative quali laboratori di lettura animata, attività ludico laboratoriali, percorsi di scrittura collaborativa e laboratori grafico pittorici per circa 200 alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado. Tra le altre iniziative, anche il premio al più anziano e al più giovane tra i frequentatori assidui della biblioteca, due Open Day e un percorso di alternanza Scuola-Lavoro con gli alunni del quarto anno del liceo scientifico.

Translate »
Zoom
Contrasto