lunedì, novembre 19Città di Vittoria

Roberto Alajmo

Share Button

Roberto Alajmo giornalista professionista, dal 1988 è assunto al Tg3 Sicilia della Rai e collabora con diverse testate nazionali. Dal 2012 è nella redazione della rubrica “Mediterraneo”.
Il suo primo romanzo pubblicato è stato nel 1986 Una serata con Wagner. Sue opere sono tradotte in inglese, francese, olandese, spagnolo e tedesco. Con il romanzo Cuore di madre è secondo classificato al premio Strega e premio Selezione Campiello, premio Verga, premio Palmi).
È stato docente a contratto di Storia del Giornalismo alla facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Palermo e consigliere d’amministrazione del teatro Stabile di Palermo.
Con Notizia del disastro ha vinto il Premio Mondello e con il libro L’arte di annacarsi ha vinto il Premio letterario Antonio Aniante.
Suoi racconti sono stati pubblicati su diverse antologie e il suo romanzo È stato il figlio è stato trasposto, nel 2012, in un omonimo film per la regia di Daniele Ciprì, con Toni Servillo protagonista.
Il 27 settembre 2013 è stato nominato direttore dell’Ente Teatro Biondo Stabile di Palermo.

Translate »
Zoom
Contrasto