mercoledì, Agosto 17Città di Vittoria
Shadow

Il Premio letterario nazionale della Critica

Share Button

Il premio letterario della critica Ninfa Camarina Città di Vittoria, compie 20 anni e, dopo una pausa nel 2016,  ritorna attraverso il bilancio partecipativo, grazie alla richiesta avanzata da associazioni culturali e club service. Nato nel 1998 per iniziativa dell’Associazione culturale Kam e dedicato, allora, a racconti e poesie inedite, il Premio è diventato Città di Vittoria nel 2001 e dal 2008 è diventato Premio letterario della Critica, a cadenza biennale.
È sulle testate giornalistiche nazionali che il Ninfa Camarina fa affidamento, con una formula originale. Il vincitore, infatti, viene individuato tra le opere edite di narrativa italiana, grazie alla collaborazione di una giuria di prestigio composta da giornalisti, e si basa sulle recensioni già pubblicate da testate giornalistiche, sempre diverse. 
Il premio ha ottenuto ancora una volta il  patrocinio del Ministero per i Beni culturali, della Regione siciliana e, quest’anno, anche quello dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

Giurati dell’edizione 2018 sono i giornalisti:

Beatrice Borini – L’angolo dei libri (Blog)
Salvatore Ferlita: Repubblica

Lucia Basso: Rai3 Regione
Alessandra Turrisi: Giornale di Sicilia 

I libri finalisti 

Michela Marzano
L’amore che mi restaEinaudi Editore
Orazio Labbate
SuttaterraTunuè Editore
Roberto Alajmo
Carne miaSellerio  Editore
Pietro Bartolo – Lidia Tilotta
Lacrime di saleMondadori  Editore

La serata di premiazione è prevista per sabato 21 luglio 2018

Tutte le notizie sul premio  QUI

Translate »
Zoom
Contrasto