domenica, Giugno 20Città di Vittoria
Shadow

news

Giornata mondiale del Rifugiato a Vittoria

Giornata mondiale del Rifugiato a Vittoria

news
Il 20 giugno viene celebrata in tutto il mondo la Giornata internazionale del Rifugiato, l'appuntamento annuale sancito dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati, richiedenti asilo e di sfollati che, costretti a fuggire da guerre e persecuzioni, lasciano i propri affetti, la propria casa per cercare salvezza altrove.Gli enti del terzo Settore: Casa Evangelica Valdese di Vittoria, Cooperativa Iride e Cooperativa Fo.Co. che gestiscono il progetto SAI, accoglienza integrata, del comune di Vittoria, in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato organizzano un evento pubblico di sensibilizzazione sui temi della migrazione forzata, per la piena inclusione del rifugiato ...
Estate 2021 – Avviso

Estate 2021 – Avviso

news
L’Amministrazione comunale intende organizzare un calendario di eventi per la stagione estiva 2021, con la volontà di offrire maggiori opportunità di lavoro agli operatori culturali, particolarmente penalizzati dalla attuale situazione epidemiologica e per assicurare nuova linfa vitale alla vita culturale cittadina, dopo la chiusura prolungata dei luoghi della cultura, resa necessaria dalle norme per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.Il cartellone estivo dovrà quindi offrire una programmazione culturale ricca, ma all’insegna della responsabilità e della sicurezza.La valutazione delle proposte pervenute e il loro eventuale accoglimento non potrà prescindere dall’obbligo, da parte dei proponenti, di farsi carico della predisposizione  e del rispetto di tutte le misure e le norm...
414° Anniversario della Città di Vittoria – L’inno “Sorgi Vittoria”

414° Anniversario della Città di Vittoria – L’inno “Sorgi Vittoria”

news
Il 24 Aprile 2021 ricorre il 414° anniversario della fondazione della Città di Vittoria. Vittoria è una delle poche città ad avere un proprio inno, composto in occasione del 300° anniversario dal maestro Alessandro Barbera, con i versi di Francesco Maganuco. L'inno fu eseguito per la prima volta il 24 aprile del 1907 da un coro di bambini delle scuole elementari, accompagnati dalla banda cittadina, diretta dal maestro Barbera e, da allora, è l'inno ufficiale della Città di Vittoria. La versione del Coro Polifonico Ibleo , diretto dal M° Nello Cavallo, che potete ascoltare qui, è stata  espressamente eseguita e registrata qualche anno fa al Teatro Vittoria Colonna. Ascolta l'Inno   Il Testo Come il soave zefirodi questo april che muorecome il leggero effluviodella campagna in...
Il cuoco dell’Alcyon – Andrea Camilleri

Il cuoco dell’Alcyon – Andrea Camilleri

Novità
Sellerio 2019La memoria n. 1137Pagine 264  Tutto è indecidibile, sogno e realtà, vero e falso, maschera e volto, farsa e tragedia, allucinazione e organizzata teatralità di mosse e contromosse beffarde, in questo thriller che impone al lettore, tallonato dal dubbio e portato per mano dentro la luce fosca e i gomiti angustiosi dell’orrore, una lettura lenta del ritmo accanito dell’azione. Tutti si acconciano a recitare, nel romanzo: che si apre drammaticamente con i licenziamenti degli impiegati e degli operai di una fabbrica di scafi gestita da un padroncino vizioso e senza ritegno, detto Giogiò; e con il suicidio, nello squallore di un capannone, di un padre di famiglia disperato. Da qui partono e si inanellano le trame macchinose e la madornalità di una vicenda che comprende, per «...
Caffè amaro – Simonetta Agnello Hornby

Caffè amaro – Simonetta Agnello Hornby

Novità
FELTRINELLICollana: I NarratoriPagine: 352Genere: Narrativa  Gli occhi grandi e profondi a forma di mandorla, il volto dai tratti regolari, i folti capelli castani: la bellezza di Maria è di quelle che gettano una malìa su chi vi posi lo sguardo, proprio come accade a Pietro Sala – che se ne innamora a prima vista e chiede la sua mano senza curarsi della dote – e, in maniera meno evidente, all’amico Giosuè, che è stato cresciuto dal padre di lei e che Maria considera una sorta di fratello maggiore. Maria ha solo quindici anni, Pietro trentaquattro; lui è un facoltoso bonvivant che ama i viaggi, il gioco d’azzardo e le donne; lei proviene da una famiglia socialista di grandi ideali ma di mezzi limitati. Eppure, il matrimonio con Pietro si rivela una scelta felice: fuori dalle mura fam...
I leoni di Sicilia –  Stefania Auci

I leoni di Sicilia – Stefania Auci

Novità
Nord  Collana Narrativa Nord N. Pagine 448 Il romanzo rivelazione dell'anno. C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo.  Una famiglia che ha conquistato tutto. Una famiglia che è diventata leggenda. Questa è la sua storia.   Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestab...
La fine del mondo e il paese delle meraviglie – Haruki Murakami

La fine del mondo e il paese delle meraviglie – Haruki Murakami

Novità
Einaudi 2013 Super ET pp. 520 Traduzione di Antonietta Pastore In una piccola e spettrale città, che mura insormontabili separano dal resto del mondo, gli abitanti, privi di ombra e di sentimenti, vivono al riparo da qualunque emozione. Un nuovo arrivato ha il compito di leggere i vecchi sogni nel teschio degli unicorni, i soli animali del luogo, cogliendo frammenti di memorie e di un’altra vita o dimensione. Parallelamente, in una Tokyo futuribile e disumana, un uomo viene coinvolto da uno scienziato, geniale ma sconsiderato, in un esperimento a rischio della vita che lo porterà a calarsi nei sottosuoli della città, in lugubri voragini animate da creature mostruose e maligne, metafora delle paure che agitano le coscienze. Proprio nel buio fitto della mente si troverà la soluzione che l...
La salita dei saponari – Cristina Cassar Scalia

La salita dei saponari – Cristina Cassar Scalia

Novità
Einaudi 2020Stile Libero Bigpp. 312ISBN 9788806246075 Leggi le prime pagine Prenota il prestito Esteban Torres, cubano-americano con cittadinanza italiana e residenza in Svizzera, viene trovato morto nel parcheggio dell’aeroporto di Catania; qualcuno gli ha sparato al cuore. L’uomo ha un passato oscuro, e girano voci che avesse amicizie pericolose, interessi in attività poco pulite. Eppure le indagini sono completamente arenate: nessun indizio che riesca a sbloccarle. Questo finché a Taormina, dentro un pozzo nel giardino di un albergo, si scopre il cadavere di Roberta Geraci, detta «Bubi». Torres e Bubi si conoscevano. Molto bene. Con l’aiuto della sua squadra e dell’immancabile Biagio Patanè, commissario in pensione che non ha perso il fiuto, Vanina riporterà alla luce segreti che hann...
Translate »
Zoom
Contrasto